Italia Femminile, Bertolini: “Strano giocare alle 15 ma sono fiduciosa”

Italia Femminile, Bertolini: “Strano giocare alle 15 ma sono fiduciosa”

Alla vigilia dei quarti di finale del Mondiale contro l’Olanda, ecco le parole in conferenza stampa del CT dell’Italia Milena Bertolini

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

ULTIME ITALIA FEMMINILE – Milena Bertolini, commissario tecnico dell’Italia Femminile, ha così parlato in conferenza stampa alla vigilia dei quarti di finale del Mondiale contro l’Olanda: “È un po’ strano che questa partita si giochi alle 15 dopo che tutte le altre si sono giocate di sera. Il buon senso avrebbe dovuto far giocare questa gara alle 21 – ha dichiarato in conferenza stampa – Il caldo si farà sentire, ma sarà uguale per entrambe le squadre. Dispiace che si giochi con questo caldo perché penalizzerà lo spettacolo: di sera avremmo avuto un ritmo diverso. L’Olanda ama il possesso palla, noi pure, ma bisogna sapersi adattare . L’ondata di affetto che arriva dall’Italia si percepisce e aiuta molto queste ragazze che stanno facendo qualcosa di veramente bello perché hanno una missione, lo ripeto sempre. Servirà la partita perfetta, dovremo sbagliare il meno possibile, saper soffrire, essere pragmatiche e alzare il livello di concentrazione. L’Olanda, indipendentemente dalla presenza o meno di Martens, ha tutte giocatrici forti”, ha avvertito l’allenatrice delle azzurre”. Intanto, ecco cosa potrebbe accadere per il Milan dopo la decisione odierna del TAS: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy