news milan

Italia, Conte: “Straordinari, questi ragazzi hanno qualcosa in più”

Antonio Conte, Commissario Tecnico dell'Italia, in conferenza stampa ad Euro 2016 (credits: GETTY Images)

Al termine dell'incontro vinto contro la Spagna, Antonio Conte non sta più nella pelle ed esplode nella sua gioia post-vittoria

Luca Fazzini

E' super-Italia a Saint Denis: gli azzurri, infatti, battono 2-0 la Spagna e accedono ai quarti di finale, dove incontreranno la Germania. Al termine dell'incontro, Antonio Conte non sta più nella pelle, come riporta gazzetta.it:

"Siamo stati straordinari. Io lo sapevo che questi ragazzi hanno dentro qualcosa di importante, qualcosa fuori dall'ordinario, perciò sono stato buon profeta. Lo avevo detto prima della partita, non dopo che è facile. Ora dobbiamo recuperare perché con la Germania ci aspetta un'altra partita tosta. Abbiamo fatto un'impresa, ora ci aspetta un'impresa titanica perché la Germania è la squadra più forte in assoluto".

Poi continua: "Abbiamo dimostrato che l'Italia non è catenaccio. Il più bel complimento l'ho ricevuto da Xavi, che ha detto che l'Italia somiglia per metà all'Atletico e per metà al Barcellona. Del resto io insegno a giocare a calcio, non a difendermi. Italia-Germania da brividi? Sì, mi spiace per Thiago Motta, che è un dodicesimo uomo in campo. Adesso godiamoci la vittoria recuperiamo e e prepariamo la partita con la Germania: sarà ancora più dura di questa...".

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

"SEGUICI:

tutte le notizie di

Potresti esserti perso