Pochettino: “Amo la Premier League, ma sono aperto ad altri Paesi”

ULTIME NEWS – Mauricio Pochettino, esonerato a stagione in corso al Tottenham, pronto a rimettersi in gioco nella stagione 2020-21. È accostato al Newcastle

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Mauricio Pochettino

ULTIME NEWSMauricio Pochettino, manager argentino esonerato a stagione in corso dal Tottenham in favore di José Mourinho, è pronto a rimettersi in gioco nella stagione 2020-2021.

Pochettino ha parlato così del suo futuro ai microfoni di ‘Sky Sports UK‘: “La mia idea è quella di continuare a vivere a Londra. Amo la Premier League, ma allo stesso tempo sono aperto ad ascoltare offerte da altri Paesi. Io e il mio staff siamo cresciuti parecchio e possiamo offrire molto al nostro nuovo club”.

I ‘rumors‘ di calciomercato danno Pochettino nel mirino dell’Olympique Marsiglia, compagine della Ligue 1 francese. Relativamente, invece, al campionato inglese, l’ex Southampton viene accostato alla panchina dell’ambizioso Newcastle. A questo proposito, Pochettino ha parlato così:

“Quando sono arrivato al Tottenham, non era tra i primi sei. L’Arsenal, ad esempio, nemmeno è tra le prime sei. Quindi bisogna aspettare e portare rispetto per tutti i club perché tutti lavorano duramente e nessuno va sottovalutato”. Apertura importante, dunque, verso un approdo sulla panchina delle ‘Magpies‘?

Torna in auge, intanto, l’idea di un nuovo tecnico italiano per il Milan. Ne ha parlato il famoso giornalista Paolo Condò: PER I DETTAGLI, VAI ALLA NEWS >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy