Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

INTERVISTE

Pobega: “Scudetto al Milan? Non nego che sarei molto felice”

Tommaso Pobega, centrocampista del Milan in prestito al Torino, tornerà in rossonero al termine dell'attuale campionato di Serie A

Daniele Triolo

Tommaso Pobega, classe 1999, centrocampista del Milan in prestito al Torino, ha rilasciato ieri un'intervista in esclusiva ai microfoni dei canali ufficiali del club granata. Le sue dichiarazioni sono state riprese, tra i quotidiani sportivi oggi in edicola, anche da 'La Gazzetta dello Sport'.

"Domenica ho giocato la mia 50^ in Serie A. Posso considerarlo un gran bel traguardo in rapporto ai miei 22 anni. Ma non mi sento di certo appagato. Osservo che sono stato fortunato ad incontrare due tecnici, Vincenzo Italiano allo Spezia e poi Ivan Jurić al Torino, che insegnano calcio e quindi seguendo i loro suggerimenti ed applicandomi nel lavoro ho compiuto progressi importanti in tanti aspetti. Ma altri dovrò farne, lo so bene", ha detto Pobega.

Il numero 4 granata, poi, ha anche parlato del suo futuro, visto che, dal prossimo 1° luglio, tornerà in rossonero per fine prestito. "Ho saputo tenere alta la concentrazione sul presente, di quello che accadrà a fine stagione non mi è mai interessato. Anche perché l'ambiente del Toro mi è subito piaciuto molto. Adesso, per esempio, non vedo l'ora di salire a Superga per immergermi nell'atmosfera delle celebrazioni del 4 maggio".

Chiosa, però, con una battuta sulla lotta Scudetto proprio tra i rossoneri e l'Inter. "Non nego che sarei molto felice di un eventuale Scudetto, ho tanti amici al Milan e la scorsa estate ho conosciuto anche i metodi di lavoro di Stefano Pioli, per cui gli auguro senz'altro ogni bene. Ma, lo ribadisco, la mia testa è tutta al Toro", ha confessato Pobega. Milan, il bomber arriva grazie ad uno scambio? Le ultime news di mercato >>>

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di