Nainggolan: “Coronavirus? Ho paura di trasmetterlo a mia moglie”

Il centrocampista ex Inter, Radja Nainggolan, si è detto preoccupato per il Coronavirus, soprattutto per la moglie dati i problemi di salute avuti

di Antonio Tiziano Palmieri
Radja Nainggolan Cagliari

NEWS CAGLIARI – Radja Nainggolan, centrocampista del Cagliari, in una diretta Instagram ha commentato la situazione italiana del Coronavirus dicendosi preoccupato.

Ecco le parole del belga: “Sono preoccupato per questo virus, soprattutto per mia moglie Claudia. Adesso quando vado a fare la spesa c’è il rischio che io possa contrarre il virus, e quando torno a casa temo di poterlo trasmettere a lei abbastanza facilmente perché ha un sistema immunitario debole. Ha già attraversato il periodo più difficile, le cose stanno andando nella giusta direzione al momento. In questo periodo gli ospedali vengono evitati e le terapie vengono ritardate un po’”.

Per quel che riguarda il calcio, Nainggolan ha detto: “Il calcio è sempre stato un hobby che sono stato in grado di farlo diventare il mio lavoro. Ma provo a vivere il più possibile come una persona qualsiasi. Le cose più importanti per me sono i miei successi e l’educazione dei miei figli. A differenza di altri, non mi nascondo. Ogni giorno può essere l’ultimo ed è per questo che voglio vivere al massimo”.

In casa Milan una delle questioni che tiene banco in questo periodo è quella che riguarda Giacomo Bonaventura. Oggi si è fatta avanti un’altra squadra per avere il giocatore nella prossima stagione. Per saperne di più al riguardo clicca qui >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy