Monza, Galliani: “Berlusconi uomo di successo. E’ il nostro Jordan”

ULTIME NEWS – Adriano Galliani, ex amministratore delegato del Milan, nell’intervista rilasciata al “Corriere della Sera” ha parlato del Monza

di Salvatore Cantone, @sa_cantone
Silvio Berlusconi e Adriano Galliani, GETTY Images

ULTIME NEWSAdriano Galliani, amministratore delegato del Monza e ex dirigente rossonero, ha concesso un’interessante intervista al Corriere della Sera: “Promozione in Serie B? Quando due settimane fa sono andato a trovare Silvio Berlusconi a Valbonne non abbiamo festeggiato il risultato ottenuto. Ci siamo subito proiettati sul prossimo obiettivo: il brindisi lo abbiamo fatto per la serie A”.

Su Berlusconi: “Per Berlusconi il Monza è la sua quinta vita di successo. La prima fu nell’edilizia quando costruì una città, Milano 2. La seconda la tv: con tre reti nazionali si mise in concorrenza con la Rai. Poi venne il Milan, retrocesso due volte e prelevato da un’aula di tribunale prima di essere condotto in cima al mondo. In politica scese nel ‘93, l’anno successivo fu presidente del Consiglio. E ora il Monza, che fino al 2017 era in serie D, fallito due volte negli anni Duemila. Al primo tentativo di stagione completa abbiamo conquistato la promozione, che non rappresenta un primo trofeo. Piuttosto è la prosecuzione di quelli sollevati in precedenza, ecco perché è il 30simo della sua era. Se posso usare una metafora da innamorato pazzo di Michael Jordan, per me e il presidente il Monza è il nostro Last dance”.

Sull’operatività nel Monza: “Stiamo applicando qui il know how che ci ha permesso di vincere ovunque con il Milan. Il discorso del presidente a sponsor e dipendenti a Villa Gernetto del luglio 2019 ricalca il proclama del Castello di Pomerio dell’87. Lo slogan ‘Sarà romantico’ continuerà ad accompagnarci, anche se da quest’anno verrà appeso negli spogliatoi una frase guida di Berlusconi: ‘Chi ci crede combatte, chi ci crede supera tutti gli ostacoli, chi ci crede vince'”.

Sul modello di riferimento: “L’Atalanta, squadra di una città che ha le stesse dimensioni di Monza e fra le prime otto in Champions: il club meglio gestito d’Europa”. INTANTO CI SONO NOVITA SUL FUTURO DI REBIC, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy