Maldini: “Via dal Milan? È una storia che non finirà mai”

MILAN NEWS – L’intervento di Paolo Maldini nel corso della trasmissione ‘Che tempo che fa’ su Rai 2. Ecco le dichiarazioni del direttore tecnico del Milan

di Giacomo Giuffrida, @GG_Giuffrida
Paolo Maldini Milan coronavirus

NEWS MILANPaolo Maldini è stato ospite di Fabio Fazio nel corso della trasmissione ‘Che tempo che fa’ andata in onda su Rai 2. Ecco i temi trattati dal direttore tecnico del Milan nel corso della puntata.

Anzitutto sulle sue condizioni di salute legate al coronavirus: “L’ho avuto io, i miei due figli e mia moglie. Per 20 giorni è stata dura, poi altri 15 giorni per recuperare le forze. Daniel ha avuto una risposta diversa rispetto a me e mia moglie”.

Sulla ripresa della Serie A in sicurezza: “Credo che si debba provare a fine il campionato. E’ un’azienda, indotto di 5 miliardi, importanza economica e sociale. C’è la necessità di provarci. Altri sport sono sostenuti dagli introiti del calcio stesso. Dobbiamo mettere tutto in sicurezza, ma dobbiamo provarci. Complicato e difficile mettere insieme le parti, c’è un’idea generale di partire, coesione d’intenti, idea Lega ben chiara. Poi tocca a Federcalcio e Governo. Se questo tavolo fosse composto da tutte e tre le componenti, sarebbe più facile. Mandare i giocatori in ritiro per un mese e mezzo? Pensiamo alla salute mentale dei giocatori, dopo 60 giorni di quarantena, è una cosa che non sta né in cielo né in terra. Provocherà tanti infortuni”.

Gli allenamenti in casa, nello specifico sull’apertura della maniglia con il pallone: “Gioco così da con i miei figli da piccoli, poi sono stato spodestato da loro”.

Consigli da Maldini per chi sta male: “Quando sono stato contagiato io, si sapevo meno di tutto. Se avevi problemi respiratori, chiami il dottore o vai in ospedale. Poi ho capito che strada stesse prendendo il virus nel mio corpo”.

Sul suo futuro al Milan: “La storia della mia famiglia è talmente lunga che difficilmente avrà una fine”.

Infine su chi vincerà lo Scudetto se riprenderà il campionato: “Dico la Lazio, per la legge dei grandi numeri. Visto che la Juventus ha fatto mambassa”. Intanto primo affare del Milan in difesa: Rangnick comincia a muoversi >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy