INTERVISTE

Leao: “Pioli sa che con dribbling e strappi posso fare la differenza”

Stefano Pioli (allenatore AC Milan) con Rafael Leao (attaccante AC Milan), qui al termine di Milan-Roma 3-1 (Serie A 2021-2022) | News (Getty Images)

Rafael Leao, attaccante del Milan, ha spiegato come il tecnico Stefano Pioli lo stia utilizzando in maniera tatticamente ineccepibile

Daniele Triolo

Rafael Leao, attaccante del Milan, ha rilasciato un'intervista in esclusiva ai microfoni de 'La Gazzetta dello Sport' oggi in edicola. In merito alla chiave tattica della sua svolta, in questa stagione, Leao ha dichiarato convinto: "Pioli mi ha capito, sa che con i miei dribbling e i miei strappi posso fare la differenza. Prima con me curava molto l’aspetto tattico, ero più giovane e più indisciplinato. Ora non mi spiega molto, si fida di me, sa che faccio la mia parte anche quando il pallone ce l’hanno gli avversari. Mi dice “Stai largo e punta l’uomo”: per me diventa tutto più facile. Ho giocato anche da prima punta e da “10”, sono pronto a rifarlo se serve, ma a sinistra è un’altra cosa …". Milan, via Pellegri: colpo da sogno in attacco? Le ultime news di mercato >>>

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di