Krunic: “Perché sono rimasto al Milan? Devo ringraziare due persone”

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Giornata di vigilia per il Milan, domani impegnato in Europa League contro lo Sparta Praga: le parole di Krunic sulla sua permanenza

di Giacomo Giuffrida, @GG_Giuffrida
Rade Krunic Milan

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Giornata di vigilia per il Milan, domani impegnato in Europa League contro lo Sparta Praga nella seconda giornata del girone. Dopo la vittoria contro il Celtic a Glasgow, i rossoneri devono dare continuità e ottenere tre punti importanti, visto che si gioca, peraltro, a San Siro. Di seguito le parole di Rade Krunic sulla sua svolta personale grazie a Pioli:

PIOLI – “Il Mister chiede sempre il massimo da tutti e anche da me. Penso che sono un professionista e do sempre il massimo. Quando entro metto sempre tutto ciò che ho. Penso sia stato importante Pioli, all’inizio non giocavo, mi ha utilizzato subito. Per me è stato importante, se sono rimasto è stato anche merito suo. Spero che gli piaccia ciò che faccio, che la squadra giochi bene, così siamo contenti tutti”.

LA FIDUCIA DELLA SOCIETA’ – “Certamente mi hanno fatto piacere. Sono molto contento delle parole della società e del Mister, che ha detto che conta su di me. Significa tanto, dopo l’anno scorso con tanti infortuni. Non sono stato bravo come ci si aspettava, ma hanno fatto capire che tutti credono ancora in me”. INTANTO, L’AGENTE DI CALHANOGLU SPARA ALTO! CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy