Koeman: “Milan-Ajax 2003? Meritavamo noi, più giovani e forti”

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Ronald Koeman ritorna su quel Milan-Ajax del 2003, vinto dal Milan all’ultimo minuto con gol di Inzaghi-Tommasson: le sue parole

di Giacomo Giuffrida, @GG_Giuffrida
Ronald Koeman Milan Ajax Champions League
ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Rimpianti, incubi e polemiche… Ancora a distanza di anni, ben oltre 17 in questo caso, si torna a parlare di quella Champions League 2003 vinta dal Milan di Ancelotti. Stavolta è Ronald Koeman, ex allenatore dell’Ajax, a parlarne.
Dopo l’ennesima uscita di Marcello Lippi, che ancora non riesce a mandar giù la sconfitta ai rigori della sua Juventus (priva di Nedved), stavolta è Koeman a “lamentarsi”. Ricordate quel quarto di finale di ritorno Milan-Ajax, finito 3-2 con gol in extremis di Inzaghi (o Tomasson, per i più fiscali)? Che domande, ovvio che lo ricordate.
Beh, Koeman nell’intervista rilasciata ai microfoni di Uefa.com è tornato su quella sfida contro i rossoneri: “Me la ricordo perfettamente. Abbiamo giocato bene, ma abbiamo perso 3-2 contro il Milan all’ultimo minuto. Forse meritavamo di andare avanti perché avevamo una squadra molto giovane e di qualità, con campioni come Rafael van der Vaart, Nigel de Jong e Steven Pienaar”.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy