Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

INTERVISTE

Cremonese in Serie A, Braida: “Quando sono arrivato eravamo ultimi”

Grazie alla vittoria di Como per 2-1 la Cremonese dell'ex Milan Ariedo Braida è tornata in Serie A a distanza di 26 anni dall'ultima volta

Matteo Mosconi

Al triplice fischio della sfida contro il Como, vinta per 2-1, è partita la festa a Cremona: la Cremonese è infatti tornata in Serie A dopo 26 anni dall'ultima partecipazione.

Decisiva la doppietta di Samuel Di Carmine, che ha spalancato le porte del massimo campionato ai grigiorossi anche grazie al k.o. del Monza a Perugia per 1-0.

Fra gli artefici del successo cremasco c'è anche il consulente strategico Ariedo Braida. A CalcioCremonese il dirigente ha così commentato il risultato ottenuto: "Quando sono arrivato a Cremona la squadra era ultima e ora festeggia la promozione in Serie A".

L'ex dirigente del Milan ha poi continuato: "Questo risultato ha un solo nome, ed è quello del Cavalier Giovanni Arvedi. Se lo merita per tutti i grandissimi sforzi che ha fatto e per quel sentimento che non è mancato mai. Era il suo sogno e l'ha conquistato".

Chiosa finale sulla gara: "Siamo stati bravi a vincere contro il Como. L'obiettivo era quello e poi vedere cosa succedeva. Abbiamo sempre lavorato duro e questo è il giusto premio. Ce lo meritiamo tutti". Milan, assalto al top player per la fascia destra: le ultime news di mercato >>>

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di