Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

CALCIO NEWS

Scamacca: “Futuro? Non leggo, i giornalisti scrivono sempre cose diverse”

Gianluca Scamacca, dopo Sassuolo-Udinese, ha parlato del digiuno da gol interrotto dopo cinque giornate, ma anche delle voci di mercato

Renato Panno

Gianluca Scamacca, dopo Sassuolo-Udinese, ha commentato il pareggio della sua squadra che lo ha visto ritornare al gol dopo cinque giornate di digiuno e non solo. Una breve dichiarazione anche sulle voci di calciomercato che lo riguardano. Ricordiamo che, da diverse settimane, il classe 1999 è spesso accostato anche al Milan. Queste le parole rilasciate ai microfoni di 'DAZN' e riportate da 'TuttoMercatoWeb'.

Sul digiuno: "Penso che la chiave sia lavorare ogni giorno e poi i gol per un attaccante arrivano, c'è un momento dove segni meno ma l'importante è aiutare la squadra".

Il risultato finale di 1-1 è giusto? "Penso che l'1-1 ci sta. Una gara aperta, con occasioni da una parte e dall'altra, dunque ci può stare".

Non eri felicissimo al momento del cambio: colpa della sostituzione o dell'incomprensione sul velo di qualche minuto prima? "Lì non ci siamo capiti ma penso che nessun giocatore voglia essere sostituito, ci sta e andiamo avanti".

Tanta qualità in avanti... "Quando mette giocatori di qualità in campo si capiscono al volo e in campo poi vanno da soli. Noi ci siamo trovati subito bene e stiamo facendo un buon campionato".

Ci sarà la stessa magia l'anno prossimo? "Vedremo" la risposta secca a DAZN. "Dopo l'ultima partita tirerò le somme e penserò alla prossima annata" ha aggiunto parlando a TRC.

Qual è il tuo rapporto con le voci di mercato? "Non leggo e non ascolto voci, i giornalisti scrivono ogni giorno cose diverse. Noi pensiamo a finire meglio il campionato". Le Top News di oggi sul Milan: due novità di formazione, esclusiva Cannavaro e calciomercato

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di