Bakayoko: “Il Milan non contava più su di me. Gattuso speciale”

Bakayoko: “Il Milan non contava più su di me. Gattuso speciale”

Intervista di Tiémoué Bakayoko a RMC Sport. L’ex mediano del Milan ha parlato del suo passato in rossonero, del riscatto non avvenuto e di Gennaro Gattuso

di Giacomo Giuffrida, @GG_Giuffrida
Tiemoue Bakayoko Milan

NEWS MILANTiémoué Bakayoko è stato uno dei migliori centrocampisti del Milan la scorsa stagione. Ha fatto bene in campo, meno fuori, con qualche problema che alla lunga ne ha condizionato il suo futuro in squadra. Infatti al termine della stagione non è stato riscattato dal Chelsea (riscatto fissato a 35 milioni di euro) e Paolo Maldini ha optato per acquistare Ismael Bennacer dall’Empoli per 15 milioni. Probabilmente anziché scegliere uno dei due, con il senno di poi, adesso sarebbero serviti entrambi.

Il mediano francese, ora tornato al Monaco, ha rilasciato un’intervista a RMC Sport. Prima sul futuro lontano sia dal Milan che dal Chelsea, proprietario del cartellino: “Rimanere al Milan o al Chelsea? Non sono l’unico a decidere. Avevo la sensazione che non contavano su di me…”.

Poi su Gennaro Gattuso: “Avevamo un rapporto non così negativo – riferisce Bakayoko -. Se è un allenatore strano? È speciale. Ha tanto carattere, era interessante stare con lui”.

Intanto ci sono novità per quanto riguarda il rimborso dei biglietti di Milan-Genoa, anche per gli abbonati: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy