Inter, Thohir: “Trio olandese in nerazzurro? Mi sono confuso!”

Inter, Thohir: “Trio olandese in nerazzurro? Mi sono confuso!”

Erick Thohir, Presidente dell’Inter, ha parlato per scusarsi della gaffe di qualche giorno fa: “Agli Asian Games c’era pressione, ho avuto un lapsus”

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Nei giorni scorsi Erick Thohir, Presidente dell’Inter, aveva rilasciato un’intervista a ‘MetroNews’ nella quale aveva dichiarato di essersi appassionato ai colori nerazzurri per via del “trio olandese” passato per Milano negli anni Ottanta e Novanta. Già, peccato però che Ruud Gullit, Marco Van Basten e Frank Rijkaard abbiano vestito, con enorme successo, la maglia rossonera.

Oggi, quindi, Thohir è tornato a parlare, stavolta ai microfoni del ‘The Straits Times’, scusandosi con i tifosi nerazzurri e spiegando le motivazioni della sua infelice uscita: “L’intervista è stata fatta il 17 agosto a Giacarta, e il giorno prima era andato in scena il countdown degli Asian Games. C’era molta pressione e mi passavano tante cose per la mente. Questo ha provocato un lapsus di cui vorrei scusarmi con i tifosi. Conosco la differenza tra i giocatori tedeschi e quelli olandesi. L’Inter non ha mai avuto un trio olandese”.

Dunque, Thohir si sarebbe riferito al trio tedesco dell’Inter di quei tempi, quello composto da Andreas Brehme, Lothar Matthäus e Jürgen Klinsmann.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Thohir: “Noi non siamo come il Milan, ci bastano ritocchi”

Inter, Thohir: “Vi spiego perché il Milan ha speso così tanto”

Inter, Thohir: “Milan? Tanti acquisti perchè non credevano nella squadra”

Thohir: “Grandi differenze tra Suning e i cinesi del Milan”

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy