Inter, Spalletti: “E’ un derby che vale tantissimo. Sul Milan…”

Inter, Spalletti: “E’ un derby che vale tantissimo. Sul Milan…”

Luciano Spalletti, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del derby di domani contro il Milan di Gennaro Gattuso. Ecco le sue dichiarazioni

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Luciano Spalletti, tecnico dell’Inter, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della partita di domani contro il Milan. Ecco le sue dichiarazioni riportate da gazzetta.it: “Non è un derby decisivo in chiave Champions, ma è un derby che vale tantissimo: non so quanto vale quello che potremmo perdere, ma so cosa potremmo conquistare vincendo”.

Su Brozovic: “Con lui ho sbagliato. Tutte le giocate che lui faceva portavano a dire che fosse rischioso metterlo davanti alla difesa perché talvolta abbassava il livello di continuità. Invece questa posizione lo ha responsabilizzato: questo recinto lo fa sentire ancora più importante. Ora perde meno palloni, fa giocare bene la squadra e sta dimostrando tutte le sue qualità”.

Sulla crisi superata: “In un campionato così lungo e c’è sempre il momento in cui non riesci a fare quello che vorresti. È capitato spesso in questi anni e non siamo riusciti a venirne fuori subito, ma dentro la testa dei giocatori c’era la voglia di venirne fuori. E alla fine ne siamo usciti. Le vittorie poi ci hanno portato entusiasmo anche se non abbiamo mai perso di vista l’obiettivo durante il periodo di difficoltà. La squadra sta bene perché la palla gira più veloce e veniamo da due prove convincenti”.

Sul Milan: “È una squadra forte, sta giocando un buon calcio fatto di possesso palla, costruzione fin dal basso, verticalizzazioni improvvise. Hanno giocatori duttili e bravi a giocare nello stretto e hanno questa possibilità di cambiare uomini davanti. Dobbiamo andare lì ed essere bravi ad occupare il campo e fare le cose giuste dal punto di vista tattico”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Qui Inter – Cancelo la chiave di volta della squadra di Spalletti

Inter in cresciti: i numeri che fanno sorridere Spalletti

Perisic e Icardi: uno serve, l’altro segna

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy