Inter, lo sfogo di Nagatomo: “In Italia se sbagli sei un criminale”

Inter, lo sfogo di Nagatomo: “In Italia se sbagli sei un criminale”

Nagatomo non ci sta. Le tante critiche arrivate dopo l’errore contro il Napoli hanno toccato il giapponese che su Twitter si è sfogato

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

Tante le critiche che in queste ore hanno toccato e non poco il difensore giapponese Yuto Nagatomo, accusato della sconfitta della sua Inter contro il Napoli, domenica scorsa a San Siro.

Ecco le sue parole, originariamente nella sua lingua madre, apparse sul profilo Twitter del terzino: “In Italia se fai bene sei adorato come un Dio, se sbagli sei criticato come un criminale. Non c’è morale, non c’è rispetto per la persona. In questo ambiente difficile in cui sono un piccolo numero di persone riescono a emergere, io sono orgoglioso di esserci con il mio duro lavoro. Sono qui da sette anni. E tutto questo mi dà la forza di andare avanti e guardare al futuro”.

 

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Guarda qui tutti i nostri VIDEO

Leggi tutte le notizie di mercato sul Milan

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy