Il MILAN e il risparmio ingaggi, altro che tesoretto: ecco dove finiranno i soldi

Il risparmio dagli ingaggi dei giocatori che stanno salutando e che saluteranno Milanello finiranno, quasi interamente, nelle casse di Fondazione Fiera

di Lorenzo Romagna, @RmgLnz95
Galliani e Berlusconi calciomercato

Altro che tesoretto per il mercato. I soldi risparmiati dagli ingaggi dei giocatori che stanno salutando (De Jong e Nocerino, ndr) e che saluteranno Milanello saranno spesi per un’altra causa. Quale? Quella del mancato stadio al Portello, che costerà al Milan un risarcimento danni tra i 25 e i 30 milioni di euro. Fondazione Fiera, infatti, ha già avvertito la società rossonera, che difficilmente potrà scappare dal risarcimento richiesto. Soldi, però, che difficilmente arriveranno anche da Mr. Bee, definito da ‘La Repubblica’ un’improbabile masochista. E’ lo stesso quotidiano a sostenere, poi, come la diarchia Barbara-Galliani in cagnesco, in casa rossonera, si stia rivelando attualmente sciagurata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy