Ibrahimovic: “Raiola mi mostrò i gol di Sheva e Pippo e disse…”

Ibrahimovic: “Raiola mi mostrò i gol di Sheva e Pippo e disse…”

Ibrahimovic racconta il suo primo incontro con lo storico procuratore che in quell’occasione gli fece vedere le reti dei due bomber rossoneri.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Lunga intervista rilasciata da Zlatan Ibrahimovic ai Signori del Calcio, in diretta su Sky. Lo svedese ha anche raccontato il primo incontro con Mino Raiola, suo storico procuratore, che ha contribuito in maniera importantissima al suo approdo al Milan, grazie all’amicizia con Adriano Galliani. Fin dal principio il destino di Zlatan sembrava legato ai colori rossoneri, ecco perchè: “Ero in Olanda e ricordo di aver chiesto a un giornalista di presentarmi un procuratore perchè vedevo che le cose non andavano… Me ne presentò due, ma mi disse che quello italiano mi sarebbe piaciuto perchè simile a me. Incontrai così per la prima volta Mino Raiola. Era vestito male, con una camicia hawaiana e una maglia della Nike. Mi presentò un foglio con le statistiche dei gol di Shevchenko, Inzaghi, Vieri… Poi guardò la mia cartella e mi disse: ‘4 gol in 21 partite? Come faccio a venderti?’ Ricordo che lo guardai sorridendo e gli dissi che se avessi avuto i numeri di Sheva anche mia madre mi avrebbe potuto vendere ed era per quello che mi serviva lui. Scoppiò a ridere”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Ibrahimovic racconta: “Quante difficoltà nelle giovanili del Malmoe”

Dall’Inghilterra – Ibrahimovic vicino al rinnovo con lo United

Dall’Inghilterra: Ibrahimovic rompe con Mou, la MLS lo aspetta

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APP: iOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy