Ibrahimovic: “Sono più di una leggenda e posso ancora dare tanto”

Sul futuro di Ibrahimovic continua ad aleggiare un alone di mistero, ma lo svedese promette di poter dare ancora tanto al calcio

di Edoardo Colombo
Zlatan Ibrahimovic Svezia Ibra

Un genio. Una persona fiera, piena di se. Zlatan Ibrahimovic può ancora dare tanto, perché lui è più di una leggenda. Già, parola dello stesso Zlatan. Le ultime dichiarazioni dello svedese sono pervenute oggi, nel corso della conferenza stampa alla vigilia dell’esordio della Svezia nel gruppo E dell’Europeo:

“Sono più di una leggenda, ma questa leggenda può ancora dare tanto. Io domino ovunque vada, su questo non ho dubbi. Sono molto tranquillo, perchè la mia stagione è stata molto positiva. Mi sento forte, anche mentalmente e sono qui per divertirmi. Contatti con il Manchester United? Ripeto, non c’è nessuna novità. Non posso ancora dire nulla riguardo il mio futuro. Al momento posso dire solamente che sono felice e lo sarò anche nella mia nuova squadra, giocare al pallone mi rende ancora molto contento”.

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Milan, ecco la terza maglia della prossima stagione. Vi piace?

Milan al ballotaggio per l’allenatore: sfida Brocchi-Giampaolo

Cessione Milan – La firma difficilmente entro fine mese

Ag. Machin: “È stato vicinissimo al Milan qualche anno fa”

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy