Gustavo Gomez attacca: “Milan? Mirabelli non mi cedeva per motivi inesistenti”

Gustavo Gomez attacca: “Milan? Mirabelli non mi cedeva per motivi inesistenti”

Gustavo Gomez, difensore del Palmeiras e ex giocatore del Milan, ha parlato del suo adattamento in Brasile e della sua esperienza in rossonero

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Gustavo Gomez, difensore del  Palmeiras e ex giocatore rossonero ceduto quest’estate, ha rilasciato un’intervista a tuttomercatoweb.com: “Sono contento, al Palmeiras c’è una struttura incredibile. Sto giocando bene, ho continuità. Mi sono ambientato subito”.

Sul Milan: “È stata una situazione difficile. Ora penso al futuro, sto giocando bene. Al Milan per fortuna è arrivato Leonardo con la nuova proprietà e fortunatamente abbiamo trovato una soluzione”.

Sulla sua esperienza al Milan: ” “Il primo anno sono stato bene. Ho giocato tante partite. Poi il secondo anno è arrivato Bonucci e avevo chiesto di andare via. Ma con la dirigenza non si riusciva a chiudere per la mia cessione per questioni di bilancio, che in realtà non rappresentavano un problema. Il problema erano loro”.

Su Gattuso: “Un uomo vero. Un grande”.

Su Mirabelli: “No, nulla. Non voglio parlare né di lui e né di Fassone”.

Sul Milan attuale: “Il gruppo è buono, forte. Ci sono calciatori di esperienza. Arriverà in Champions. E poi Leonardo è una sicurezza”:

Sulla Serie A: “È un bel campionato. Non è facile. Ma ho un bel ricordo”.

Intanto dall’Inghilterra arrivano delle novità molto importanti su Ivan Gazidis: CLICCA QUI per saperne di più!

++ Guarda Gratis per un mese DAZN!! CLICCA QUI ++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy