Gattuso su Mirabelli: “Il suo lavoro non è da buttare, anzi”

Gattuso su Mirabelli: “Il suo lavoro non è da buttare, anzi”

Dopo le voci dell’ultima settimana, l’allenatore rossonero ha voluto difendere Mirabelli, sottolineando il fastidio per le continue notizie destabilizzanti.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Secondo Gennaro Gattuso, sparare sul Milan sta diventando quasi piacevole. Ogni settimana viene pubblicata una nuova notizia poco piacevole sul club rossonero. Negli ultimi giorni è toccato a Massimiliano Mirabelli, direttore sportivo rossonero, finire nel mirino della critica. Gattuso durante la conferenza pre Bologna di oggi ha difeso il d.s. e ha sottolineato quanto sia poco piacevole leggere continuamente notizie così: “Mirabelli a comprato 11/12 giocatori ed è vero che qualcuno ha reso meno delle aspettative, ma il suo lavoro non è da buttare, anzi, è il contrario. Chi doveva parlare lo ha già fatto e fortunatamente lo ha fatto. Qui il problema non è la questione Mirabelli, ma il fatto che ogni giorno esce qualcosa di diverso, per questo io non voglio leggere nulla, perchè attorno alla squadra lavorano 100 persone e io voglio mettere le mie energie in loro. La priorità è riportare questo club dove merita, con difficoltà, ci sono giorni che in cui non so dove mettere le mani, ma in un modo o nell’altro tutti mi stanno aiutando. Il mio compito è solo vincere le partite e ci stavamo riuscendo. Prima eravamo tutti Brad Pitt, ora siamo dei mostri, ma non voglio alibi, perchè è facile dire ‘tanto non funziona nulla’, ma non funzionano così le cose. Noi in questo momento non dobbiamo farci riempire la testa con Mirabelli, il rifinanziamento e altre cose, a parlare è il campo e anzi, più vanno bene le cose in campo e meno spazio possiamo dare a chi si diverte a farci male”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

LIVE PM – Gattuso: “Abbiamo toccato il fondo. Sono incazzato, manca la mentalità”

Milan, Mirabelli in bilico e Berlusconi scherza… Di’ la tua

Suma: “Incontro tra Fassone, Mirabelli e Gattuso a Milanello: gruppo coeso”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy