Gattuso su Conti: “Non sappiamo ancora se servirà un intervento”

Gattuso su Conti: “Non sappiamo ancora se servirà un intervento”

Gennaro Gattuso, tecnico del Milan, ha fatto il punto della situazione sul nuovo infortunio al ginocchio sinistro del terzino Andrea Conti

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Non ha fatto in tempo a rientrare, dopo oltre 6 mesi, nell’elenco dei convocati del Milan che Andrea Conti, 24enne terzino rossonero, ha avuto, purtroppo, una ricaduta. L’ex atalantino, in settimana, si è infatti infortunato nuovamente al ginocchio sinistro, lo stesso operato a settembre per la lesione dei legamenti crociati anteriori. Questa volta soltanto una forte distorsione per lui ma, a quanto sembra, le notizie che arrivano da Pittsburgh, dove si trova per consulti medici approfonditi, non sarebbero positive ed i tempi del suo rientro potrebbero allungarsi.

Gennaro Gattuso, tecnico rossonero, ha parlato di Conti oggi, a Milanello, durante la conferenza stampa della vigilia di Juventus-Milan: “Con Andrea in questi mesi ci sono stati tanti confronti anche con i dottori. Ha una voglia incredibile, ma va messa da parte. Siamo stati bravi a gestirlo, ma forse per colpa mia non lo abbiamo tenuto abbastanza tranquillo – ha detto l’allenatore rossonero -. Adesso è in America e ancora non sappiamo se servirà un intervento o no, è un patrimonio della società dobbiamo metterlo in condizione di recuperare al 100%. Gli siamo sempre vicini e gli daremo tutta la disponibilità possibile”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Le dichiarazioni di Patrick Cutrone, Davide Calabria e Hakan Çalhanoğlu alla vigilia di Juventus-Milan

Juventus-Milan, i convocati di Gattuso: ci sono Romagnoli e Calabria

Verso Juventus-Milan: André Silva provato tra i titolari

Juventus-Milan, i cinque match da ricordare

Milan, giorni di fuoco per Gattuso: rinnovo e sogno Champions League

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy