Gattuso: “Se vogliamo la Champions, bottino pieno contro la Lazio”

Gattuso: “Se vogliamo la Champions, bottino pieno contro la Lazio”

Gennaro Gattuso, tecnico del Milan, ha parlato ai microfoni di ‘Milan TV’ per presentare la sfida di sabato prossimo contro la Lazio: le sue dichiarazioni

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILANGennaro Gattuso, tecnico del Milan, ha parlato ai microfoni di ‘Milan TV‘ per presentare la sfida di sabato prossimo contro la Lazio (clicca qui per tutte le news sul match in tempo reale). Queste le dichiarazioni di Gattuso:

Sulla riunione con gli arbitri in Lega Calcio: “Si fa due volte l’anno, avevamo parlato già a novembre. Sono aumentati i cartellini gialli nell’ultimo campionato, qualche errore c’è stato ma ripeto, ho già detto l’altra volta, noi dobbiamo pensare a fare bene il nostro lavoro. Gli errori ci stanno, qualche errore ci sta penalizzando, ma non cerco alibi né per me né per i giocatori. Contro la Juventus abbiamo giocato bene, gli episodi non sono andati per il verso giusto. Ma andiamo avanti”.

Su Krzysztof Piatek: “Penso che in questo momento abbiamo bisogno di tutti i giocatori, dei centrocampisti, degli attaccanti, dei difensori. Abbiamo bisogno di tutta la squadra. Lui sta facendo bene, spero che possa togliere il record a Ronaldo il Fenomeno, ma deve girare tutta la squadra ora”.

Sul momento del Milan: “Noi abbiamo fatto un punto nelle ultime quattro partite, le altre non stanno viaggiando forte. Noi guardiamo in casa nostra: il momento non è positivo, ma la partita contro la Juventus lo è stata. Ora guardiamo alla Lazio”.

Su come ci si rialza dopo lo ‘Stadium’: “Dobbiamo essere bravi: dopo un po’ di tempo abbiamo fatto una prestazione molto buona. Dobbiamo ripartire da sabato sera contro la Juventus, mancano sette partite, ci stiamo giocando qualcosa di importante. Speriamo di farci trovare pronti”.

Sulla partita contro la Lazio: “Gara importante per il periodo che stiamo vivendo, per la mancanza di risultati. Punti in palio sono sempre tre, ma contro una squadra che può andare a pari punti con noi. Sarà come una finale: se vogliamo raggiungere l’obiettivo, dobbiamo fare bottino pieno”.

Sui sostenitori del Milan che riempiranno lo stadio nelle due gare contro la Lazio: “Pensiamo al campionato, per la Coppa Italia c’è un po’ di tempo. Dobbiamo solo ringraziare i nostri tifosi, ci seguono da tutta la stagione, c’è entusiasmo. Dobbiamo trasformare San Siro nel dodicesimo uomo in campo”.

Sul clima che si respira in squadra: “Con la troppa serenità non si va da nessuna parte, la giusta tensione ci vuole sempre. Dobbiamo fare le cose con entusiasmo, con voglia; prima della partita contro la Juventus sembrava ci pesasse tutto quello che si faceva. Ora non più. Ora ci giochiamo tutto a sette partite dalla fine. Abbiamo passato momenti peggiori. La squadra è riuscita a fare qualcosa in più. Dobbiamo riuscire a fare tutto questo”. Al canale tematico rossonero ha parlato anche Tiemoue Bakayoko: continua a leggere >>>

MILAN-LAZIO IN ESCLUSIVA SU DAZN. PER VEDERLA GRATIS, CLICCA QUI!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy