Gattuso a Milan TV: “Puniti da un episodio. Ma quel primo tempo …”

Gattuso a Milan TV: “Puniti da un episodio. Ma quel primo tempo …”

Gennaro Gattuso, tecnico del Milan, ha parlato ai microfoni di ‘Milan TV’ al termine del match del ‘Tardini’ contro il Parma: le sue dichiarazioni

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILAN – Gennaro Gattuso, tecnico del Milan, ha parlato ai microfoni di ‘Milan TV’ al termine del match del ‘Tardini’ contro il Parma. Queste le dichiarazioni di Gattuso:

Sulla partita: “Non era facile, lo sapevamo. Primo tempo a ritmi bassi, giocavano dritto per dritto, lateralmente, non trovavamo mai sbocchi. Nel secondo tempo la musica era cambiata, poi abbiamo commesso una sciocchezza. Ma potevamo fare molto di più”.

Sulla difesa del Parma: “In fase di non possesso era a cinque, poi diventava a quattro. Sapevamo le loro caratteristiche, potevamo fare meglio quando avevamo palla. Nel secondo tempo qualche cosa l’abbiamo anche creata”.

Sui benefici del 3-4-2-1: “Già l’avevamo toccato con mano, ci sta dando delle soddisfazioni. Non dobbiamo pensare ora al modulo, ma ad interpretare meglio le partite. Era caldo per noi così come per loro: oggi la veemenza e la voglia di arrivare prima sul pallone, nel primo tempo, era dalla parte del Parma”.

Ancora sul match: “Non ci hanno mai impensierito, non hanno creato nulla. È stato un episodio, Sprocati si è accentrato, ha conquistato punizione. Peccato, potevamo evitare”.

Sulla semifinale di mercoledì: “Dobbiamo pensare partita dopo partita, a recuperare le energie. Testa alla Lazio, sarà una semifinale di Coppa Italia, hanno già venduto 55mila biglietti. Ma non possiamo permetterci di interpretare il primo tempo come fatto oggi”. Per le pagelle dei giocatori rossoneri al termine di questo acceso Parma-Milancontinua a leggere >>>

SCONTO 50% – Gazzetta, l’edizione digitale a metà prezzo (promo per utenti Pianeta Milan). ABBONATI SUBITO!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy