Galliani: “Il condor è andato in pensione”

Adriano Galliani, amministratore delegato del Milan, ha parlato ai microfoni di ‘Premium Sport’ a pochi minuti dalla sfida contro il Cagliari: le sue parole

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Prima partita del nuovo anno per il Milan, reduce da un dolce finale di 2016 con la vittoria della Supercoppa Italiana a Doha. A San Siro arriva il Cagliari e, a pochi minuti dal fischio iniziale della sfida contro i sardi, l’amministratore delegato rossonero, Adriano Galliani, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di ‘Premium Sport’:

Sullo scambio Storari-Gabriel: “Non c’è fissato niente. Domani andrò a cena con il Presidente del Cagliari: una trattativa possibile, non probabile, e non ancora definita”.

Su Gerard Deulofeu e le parole del manager Ronald Koeman: “Il Milan ha espresso la sua volontà scrivendo all’Everton: saranno loro a decidere se concederci il prestito con diritto di riscatto. Noi sul mercato stiamo eventualmente cercando, solo se troveremo un giocatore che ci sembra un profilo adatto per noi, un attaccante esterno. Niente centrocampista, punta, difensori o portieri: il Condor è andato in pensione”.

Sugli altri movimenti di mercato: “In uscita ci sono Ely e Vangioni, per Luiz Adriano è tutto fatto e firmato con lo Spartak Mosca, a centrocampo puntiamo molto su Andrea Bertolacci. In attesa del rientro di Riccardo Montolivo”.

Su Gianluigi Donnarumma: “Confidiamo molto in lui, ma siamo nel 2016-2017, ha un contratto in scadenza nel 2018. pensiamo ad altro”.

Su Keita Baldé Diao: “Siete ripetitivi. Sono molto amico di Claudio Lotito, ho provato a chiedergli se me lo regalava: non le dico le imprecazioni in romanesco. A gennaio il mercato sarà a zero”.

Sulla vittoria in Supercoppa: “Con Montella in panchina abbiamo vinto due volte su due contro la Juventus: questo accresce l’autostima, non succede quasi mai”.

Sulla gara contro il Cagliari: “Non dobbiamo perdere punti contro le squadre ‘piccole’, come, ad esempio, può essere il Crotone, che perde sempre nel finale. Ma sono convinto che la classifica in chiave Europa League e Champions League la decideranno gli scontri diretti”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

LIVE Milan-Cagliari: segui la diretta testuale della sfida di San Siro!

Le formazioni ufficiali di Milan-Cagliari

Le dichiarazioni di Vincenzo Montella alla vigilia di Milan-Cagliari

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy