FOSSATI, UN GIOIELLINO ALLA RICERCA DELLA CONTINUITA’: “CI SPERO!”

di Redazione

http://www.orgogliobarese.it/
http://www.orgogliobarese.it/
Ad Ascoli, l’anno scorso, è stato tra le più belle rivelazioni della Serie B, tanto da essere premiato come miglior giovane della cadetteria, oggi – dopo il prestito al Bari, fa fatica a trovare continuità. A spiegare il perchè è lo stesso Marco Ezio Fossati dopo il pareggio con l’Empoli:  “Abbiamo disputato una gran partita impostando il nostro gioco come sempre. L’Empoli è una buona squadra che può lottare per la Serie A, ma noi non siamo da meno. Lo si è visto anche l’altra sera. Facciamo meno fatica con squadre come Empoli, Palermo, Pescara che giocano al calcio e si aprono piuttosto che con formazioni come Trapani, Lanciano, Crotone e Avellino che giocano in undici davanti alla porta. Dobbiamo essere più bravi a trovare gli spazi perché qualità ne abbiamo tanta. Spero di riuscire a trovare continuità prima possibile. Non è facile giocare una partita, poi finire in panchina, tornare in campo per dieci minuti e fermarsi nuovamente”, ha spiegato alla Gazzetta del Mezzogiorno il 21enne gioiellino del Milan.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy