Finalmente Caldara: il Milan ritrova forze fresche per la difesa

Finalmente Caldara: il Milan ritrova forze fresche per la difesa

Mattia Caldara è finalmente tornato a disposizione di Rino Gattuso: l’ex Atalanta non sarà titolare, ma comunque a disposizione per il derby

di Alessio Roccio, @Roccio92

Un principio di pubalgia lo ha messo fuori di gioco a inizio settembre dopo un inizio di stagione a dire il vero non valutabile visto che in campo lo abbiamo potuto vedere solamente nella trasferta di Europa League contro il Dudelange. Mattia Caldara ora è guarito. Ha smaltito i suoi acciacchi muscolari e dalla scorsa settimana si è regolarmente riaggregato col gruppo, pronto e disponibile a sedersi in panchina domenica sera.

Mateo Musacchio non si può dire che lo abbia fatto rimpiangere. L’argentino è una delle sorprese più gradite in questo inizio di campionato, capace di comporre con Romagnoli una coppia tutto sommato affidabile, sebbene – strano scherzo del destino – il Milan abbia sempre preso gol ad eccezione proprio della gara giocata in Lussemburgo, con l’ex atalantino in campo.

Arrivato in estate nell’operazione legata al ritorno in bianconero di Leonardo Bonucci, Caldara è destinato a comporre la coppia di centrali del futuro rossonero e, magari, anche quello della Nazionale. I mesi di ambientamento sono passati e i meccanismi della difesa a 4 ormai consolidati. Caldara vede la luce in fondo al tunnel e il Milan, dal canto suo, non può che gioire. La formazione di Gattuso sembra essere già decisa, un solo dubbio: ecco qual è!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy