Figc, Tommasi: “Candidatura? Non escludo un passo indietro…”

Figc, Tommasi: “Candidatura? Non escludo un passo indietro…”

Damiano Tommasi, presidente dell’Associazione Italiana Calciatori, ha parlato della sua candidatura dopo la fine del consiglio direttivo dell’AIC

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Damiano Tommasi, presidente Associazione Italiana Calciatori ha parlato della sua candidatura alla FIGC dopo la fine del Consiglio Direttivo dell’AIC. Ecco le sue dichiarazioni riportate da tuttomercatoweb.com: “Sono tutti convinti che la mia candidatura debba restare. Conosciamo i candidati in campo e proveremo a far eleggere alla presidenza Federale un ex calciatore. Sappiamo che ci saranno delle difficoltà, cercheremo delle convergenze con chi è ancora indeciso. Voglio ribadire che sono ancora candidato. Voglio che nel palazzo si torni a parlare di calcio, anche se in questi ultimi giorni so che se ne parlerà sempre meno. La Federazione ha bisogno di una risposta forte a quello che è successo”.

Si arriverà con tre candidati anche lunedì?
“Si va avanti con la candidatura: non escludo un passo indietro, ma ad oggi non c’è perché la situazione non è chiara”.

Sei disposto a fare un passo indietro?
“Si, ma prima di farlo ci penserò 100 volte e non è detto che si faccia. Oggi ho visto anche Ulivieri ed è un bene andare avanti insieme: la nostra candidatura andrà avanti”.

Quando conoscerete i compagni di viaggio?
“Penso che giovedì si definirà il percorso. Il dialogo proseguirà, soprattutto con gli allenatori. E con loro cercheremo la via più consona”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Gravina: “Buon rapporto con Tommasi, ma evitiamo giochi al rialzo”

Tommasi: “Con Sibilla abbiamo parlato del futuro della Figc”

Tommasi: “Bisogna mettere il pallone al centro del progetto”

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy