Fassone: “Faremo ancora qualcosa sul mercato, vogliamo certezze già il 3 luglio”

Fassone: “Faremo ancora qualcosa sul mercato, vogliamo certezze già il 3 luglio”

Ecco le parole dell’Amministratore delegato del Milan, Marco Fassone, al termine della gara vinta dagli Allievi rossoneri contro la Roma nella finale scudetto

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

L’amministratore delegato del Milan, Marco Fassone, ha parlato ai microfoni di Milan TV, dopo la vittoria odierna degli Allievi Under 16 rossoneri nella finale scudetto contro la Roma. Ecco le sue parole.

La gara: “Sono davvero molto contento. Avevo detto ai ragazzi che già eravamo orgogliosi prima della partita. Sotto questo sole, con questo caldo così cocente, aver resistito e aver portato a casa questo trionfo inaspettato ci riempie di gioia”.

Un settore giovanile all’avanguardia: “Il merito va a chi gestisce la squadra ogni giorno, partendo da Filippo Galli. Noi crediamo in tutto  questo, è un viatico per il futuro e vincere fa sempre bene. La nostra prima finale? Per chi crede alla scaramanzia, è un buon inizio. Speriamo sia la serie di tante”.

Giovanili e mercato: “Le società viaggiano a cicli. I ragazzi del settore giovanile fanno coordinate dalle aggiunte sul mercato”.

Il futuro prossimo: “Faremo ancora qualcosa sul mercato. Volevamo dare al mister una buona ossatura all’inizio del ritiro. Nonostante tutte le operazioni, il mercato non è nemmeno iniziato perché parte dal 1 luglio e ci sarà tempo per completare e rivedere. Su Donnarumma non ci sono novità, siamo in attesa e viaggiamo per essere al 3 di luglio con più certezze possibili”.

 

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Abbiati: “Spero che Donnarumma resti. Bandiere? Si è prima uomini, poi professionisti”

Fassone a PS: “Rinnovo Donnarumma? Le abbiamo tentate tutte. Poco tempo? Una scusa”

Fassone a Sky: “Donnarumma ha subito la decisione del suo agente. Perin? Una possibilità”

Caos Donnarumma, ma il Milan va avanti: Perin favorito per la porta

Raiola: “Donnarumma non ha tradito il Milan per soldi. Juventus? Non posso escluderlo”

Fassone: “Donnarumma così ci fa un danno da 100 milioni. Ed i soldi vanno al procuratore”

Fassone: “Spiraglio per Donnarumma? Ben venga. Ma lui e Raiola cercano altro”

Raiola avverte il Milan: “Donnarumma pronto per il Real Madrid? Lui è nato pronto”

Raiola: “Donnarumma via dal Milan perché minacciato di morte”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy