Ex Milan – Top e flop della 1^ giornata di Serie A

Ex Milan – Top e flop della 1^ giornata di Serie A

Prima giornata di Serie A che non ha visto per ovvi motivi scendere in campo il Milan: vediamo come sono andati gli ex rossoneri in campo

di Alessio Roccio, @Roccio92

Per ovvi motivi il Milan non è potuto scendere in campo alla 1^ giornata di campionato, ma analizziamo insieme come sono andati gli ex rossoneri. Il primo in ordine di tempo è stato Leonardo Bonucci, fischiato a fasi alterne da alcuni tifosi bianconeri, ma subito applaudito quando nella ripresa ha causato l’autorete di Bani per il 2-2 momentaneo. Prova tutto sommato buona per l’ex capitano rossonero.

All’esordio anche Francesco Acerbi nella Lazio che mette lo zampino nell’azione che porta al gol di Immobile. Illusorio visto il risultato finale. Mezz’ora abbondante per Bryan Cristante che subentra dalla panchina alla sua prima in giallorosso. Con lui in campo la Roma trova il gol e la vittoria contro i granata. L’ex centrocampista rossonero è entrato in campo al posto di Stephan El Shaarawy in ombra contro il Torino.

Brutto esordio per Pippo Inzaghi sulla panchina del Bologna, che perde il derby in casa contro la Spal di Andrea Petagna. L’ex attaccante, tuttavia, non punge. Solita grinta per Andrea Poli, sostituito nel finale. Buona la prima per Luca Antonelli e il suo Empoli che batte 2-0 il Cagliari. Stesso discorso per Boateng, in campo 85 minuti come falso nueve nella vittoria emiliana contro l’Inter. Stasera toccherà a Pasalic e Pessina fare il proprio debutto in Atalanta-Frosinone. A proposito di bergamaschi: Caldara ha uno storico davvero invidiabile al San Paolo di Napoli!

++ Guarda Gratis NAPOLI-MILAN: prova per un mese DAZN!! CLICCA QUI ++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy