Emilio Fede: “Berlusconi lontano dal Milan? Non credo”

Emilio Fede, giornalista, tifoso rossonero e amico di Berlusconi, ha parlato del futuro di Silvio e del Milan. Queste le sue dichiarazioni.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Le parole di ieri di Silvio Berlusconi hanno aperto un caso. Il Presidente rossonero non sembra aver cambiato idea sulla cessione del club, ma in ogni caso pare stia pensando di non uscire definitivamente di scena. La voglia di Milan e di continuare a far parte del club sembra essere tornata, complici gli ottimi risultati ottenuti finora con un progetto fatto di giovani e italiani, esattamente come ha sempre sognato. Inoltre, nonostante le tante rassicurazioni, la possibilità che l’affare non venga concluso c’è: più volte Berlusconi ha posto dei “se” nelle sue dichiarazioni, parlando di closing.

Di questo ha parlato anche Emilio Fede, suo grande amico, ai microfoni di Radio Sportiva. Ecco le sue parole, che aprono ancora nuovi scenari: “Berlusconi non ha mai abbandonato qualcuno che ha amato e che gli ha dato soddisfazioni e non credo che possa vendere qualcosa che fa parte della sua vita come il Milan. Il Milan è la sua vita fin da quando, ragazzino, andava allo stadio con suo padre. Una volta mi ha confidato che, quando comprò, scrisse una lettera alla Gazzetta dello Sport proprio per spiegare l’acquisto della società in nome dei ricordi legati alla sua infanzia e al suo babbo. Ho visto un Berlusconi in grande forma e sapendo il suo amore per il Milan non so cosa possa metaforicamente inventarsi per restare. Il suo amore per la squadra è fuori dubbio e, con la coreografia di ieri, gli è stato dimostrato che si tratta di un amore ricambiato. Io, naturalmente, spero che resti, perché Berlusconi è il Milan. E poi ammiro il popolo cinese, ma tifare in cinese mi pare difficile”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Leggi tutte le dichiarazioni di Silvio Berlusconi a PM sulla cessione del Milan

Leggi tutte le nostre ultimissime

Leggi tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy