Donnarumma pararigori: il Milan lo festeggia e gongola

Con il rigore parato ieri sera a Adem Ljajic, Gianluigi Donnarumma si afferma sempre più come specialista pararigori: terzo penalty parato decisivo per lui

di Renato Boschetti, @RenaBoschetti

Quando Gigio Donnarumma incrocia il Gallo Belotti, la sfida non sarà mai banale. Quando Gigio Donnarumma incontra il Torino, su rigore non si passa: la sfida di ieri sera allo Stadio Grande Torino ha confermato questi due semplici assiomi del calcio. Nelle tre sfide tra granata e rossoneri giocate in questa stagione, Belotti è sempre andato a segno, ma non su rigore: Gigio Donnarumma, infatti, ha parato ieri il secondo rigore stagionale alla squadra di Sinisa Mihajlovic, dopo quello respinto proprio a Belotti nel match giocato in un caldo pomeriggio agostano. Ieri non è stata una serata facile per Donnarumma, con molte indecisioni che potevano costare caro al Milan: qualche sbavatura in uscita, molte indecisioni, tutto spazzato dalla parata sul rigore del serbo, che poteva uccidere il Milan. La parata, invece, ha segnato la rinascita rossonera e, come ricorda la Gazzetta dello Sport di oggi, non è la prima volta: sono già sette i rigori parati dal portierone rossonero, il secondo in campionato, il terzo della stagione se si pensa al penalty parato a Dybala in Supercoppa. Il Milan ha in casa il gioiello, per questo lo celebra con un bel video su Twitter.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Le ultime di mercato sulle cessioni e su Gerard Deulofeu

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy