Donadoni: “Ho ricevuto molto dal Milan: non sarà facile ripetere il ciclo Berlusconi”

Donadoni: “Ho ricevuto molto dal Milan: non sarà facile ripetere il ciclo Berlusconi”

Roberto Donadoni, allenatore del Bologna ed ex giocatore del Milan, ha parlato ai microfoni del canale tematico rossonero: le sue dichiarazioni

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Roberto Donadoni, oggi allenatore ed ex gloria del Milan dal 1986 al 1996 e poi dal 1997 al 1999 (390 presenze, 23 gol), è intervenuto quest’oggi a ‘MilanTV’, canale tematico del club di Via Aldo Rossi, rilasciando delle interessanti dichiarazioni sull’attuale momento che vive la squadra rossonera, sul Presidente Silvio Berlusconi che domani compie 80 anni e sul futuro della società, in procinto di passare in mano cinese.

“Il Milan ha rappresentato la grande maggioranza della mia carriera professionistica. La mia città, Bergamo, mi ha lanciato nel grande calcio, ma poi indossare la maglia del Milan è stato un sogno. Penso di aver ricevuto molto dal Milan – ha detto Donadoni -. Il futuro non si può prevedere, ma non credo che sarà facile ripetere quello che ha fatto il Milan di Berlusconi. Da vecchio tifoso rossonero auguro al Milan di tornare a vincere presto, ma penso che quel Milan sia inarrivabile. Oggi la globalizzazione porta alle proprietà straniere, forse si perde un po’ di identità, ma se le persone vogliono fare le cose seriamente tutti poi ne trarranno beneficio. Sono le persone a fare la differenza”.

Chiosa con un aneddoto su Berlusconi: “Una volta mi prese a braccetto a Milanello e mi chiese che cosa secondo me le altre persone pensavano di lui. Era difficile dare una risposta, allora intervenne lui e disse che certamente è una persona che ha delle doti, ma è anche una persona che si alza presto alla mattina e che va a letto tardi – ha dichiarato Donadoni -. Cerco di fare tutto al meglio delle mie possibilità. Il buon Dio mi ha dato delle doti che altri non hanno, ma sono anche un grande lavoratore. Questa risposta mi ha aiutato tanto nel proseguo della mia carriera”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan-Sassuolo: i rossoneri cercano di invertire una tendenza negativa

Il Milan blinda Donnarumma: ecco quando verrà siglato il nuovo contratto

Calciomercato – Chelsea, pronta super offerta per Romagnoli

Milan, delegazione dei futuri proprietari incontrerà Berlusconi

Accadde oggi: 8 anni fa primo gol di Ronaldinho, Milan-Inter 1-0

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Su Google Plus

Su Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy