Di Canio: “Montella? Il Milan ha fatto la guerra per Kalinic e lui faceva giocare Cutrone”

Di Canio: “Montella? Il Milan ha fatto la guerra per Kalinic e lui faceva giocare Cutrone”

L’ex attaccante, tra le altre di Milan, Juventus e Lazio, Paolo Di Canio, a Sky Sport ha detto la sua sulle scelte di Montella che preferiva Cutrone a Kalinic

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

Non la tocca mai piano Paolo Di Canio, ex attaccante, tra le altre, di Lazio, Juventus e Milan, che quando parla non lo fa mai a sproposito.

Ecco, infatti, le sue parole rilasciate a Sky Calcio Club, sulle scelte di formazione fatte dal tecnico dei rossoneri, Vincenzo Montella: “Il Milan ha fatto la guerra per prendere Kalinic, lo ha inseguito a lungo, lo ha pagato tantissimo e invece Montella faceva giocare Cutrone. Con tutto il rispetto per Cutrone che è un ottimo talento, ma Kalinic in quel momento doveva giocare. Bisognava dare un segnale, anche ai dirigenti che lo hanno preso”.

 

TI  POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Di Canio: “Borini? Bravo, ma per non retrocedere”

Longoni: “Se il Milan perde male il derby, possibile esonero per Montella. Al suo posto…”

Milan, è il momento di svoltare: Montella pensa già al derby

Montella: “Preparatore? Non mi faccio prendere dal panico”

Bonaventura, la tua grande occasione: sarà titolare nel derby

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy