Desailly non ha dubbi: “Esonerare Montella non è la soluzione”

Desailly non ha dubbi: “Esonerare Montella non è la soluzione”

La bandiera rossonera Marcel Desailly si schiera con Vincenzo Montella: per lui un’esonero sarebbe controproducente. Al Milan serve solo tempo

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

Il presente e il futuro di Vincenzo Montella continuano a far discutere. Il tecnico non convince a pieno e molti tifosi chiedono la sua testa, soprattutto ora che Carlo Ancelotti è nuovamente su piazza, ma il Milan sembra avere altre idee e ieri, per voce del Direttore Sportivo Massimiliano Mirabelli, ha ribadito la piena fiducia nei confronti del proprio tecnico, che però potrebbe anche saltare in caso di una sconfitta nel derby del prossimo 15 ottobre. Tra le tante voci che si sono espresse in queste ore c’è anche quella di Marcel Desailly, uno dei simboli del Milan che dominava in Europa e nel mondo nei primi anni ’90. L’ex centrocampista francese, in un tweet, ha espresso la sua posizione in maniera chiara: “Siate pazienti con la dirigenza del Milan che deve trovare una soluzione a questo momento difficile. Esonerare Montella non è la soluzione”. Parole forti e inequivocabili. Di seguito il tweet:

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Dalla Spagna: Milan su Vidal e Sanchez

Milan sconfitto e convincente: Montella non rischia

Milan il gioco c’è, la classifica no: è quasi crisi 

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy