Delneri in conferenza: “Ho avuto risposte positive. Grandissima partita di Zapata”

Luigi Delneri, tecnico dell’Udinese, ha commentato così, in conferenza stampa, la vittoria dei bianconeri per 2-1 contro il Milan: le sue dichiarazioni

di Daniele Triolo, @danieletriolo

L’Udinese di Luigi Delneri, dopo tre sconfitte consecutive, è tornata alla vittoria. Vittima il Milan, rimontato e battuto per 2-1 alla ‘Dacia Arena’: così il tecnico friulano ha commentato, in conferenza stampa, la partita della sua squadra.

Sulla partita: “Dobbiamo sempre soffrire e sfruttare le occasioni importanti. Abbiamo fatto gol quasi nella stessa maniera, sempre con un allargamento della fascia opposta. Per fare un esempio, nonostante non abbia segnato, Zapata ha fatto una grandissima partita contro una difesa forte”.

Su Zapata che sbaglia i gol: “Ha sbagliato dei gol, ma ha lavorato 90 minuti. Deve migliorare nella finalizzazione, ma si è trovato lì. Anche trovarsi lì non è facile. Zapata non si tocca, io lo difenderò sempre e lui lo sa”.

Sulle tre sconfitte consecutive: “Siamo rimasti molto scottati da queste 3 partite. Secondo me le prime due non meritavamo. Ho avuto due risposte oggi dalla squadra, una la prestazione e due il risultato. E’ forse la prima volta che vinciamo in rimonta. E’ un altro lato positivo. La difesa piano piano si sta riassestando bene. Gli undici di là sono quinti in classifica, Bonaventura non è il primo gol che fa, ne fa a pacchi. Il Milan ha fatto un bel gol. Sono sempre abbastanza critico con i giocatori, ma oggi non mi sento di vedere niente di male nel complesso. La squadra ha giocato ad alti ritmi e per tenere il confronto con le grandi squadre come Roma ed Inter devi spendere il doppio a livello mentale e fisico e poi magari ad Empoli la paghi. Non vogliamo più ricadere in questo tipo di situazioni”.

Su Théréau: “Allarme rientrato? Théréau rende se è a posto dal punto di vista fisico ed è un ragazzo che ha delle qualità importanti. La squadra ora gioca da squadra ed è un altro passaggio importante. Abbiamo la qualità, non dobbiamo farla uscire solo un paio di volte a partita. In chiave difensiva i ragazzi del ’96 hanno fatto bene. Abbiamo trovato l’assettino piccolo che dobbiamo avere per raggiungere il nostro obiettivo a fine campionato”.

Su Faraoni: “Non si sa cosa abbia, spero sia solo una botta. Spero di avere notizie positive perché ha bisogno di continuità. E’ stato bersagliato da parecchia sfortuna perché ha avuto brutti infortuni. Un ragazzo che si è operato può sbagliare, è questione anche di tempi di recupero”.

Sul futuro: “Spero di riuscire ad avere l’opportunità di poter continuare qua a casa mia. I risultati sono abbastanza incoraggianti e penso che la strada che abbiamo intrapreso sia quella corretta”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Udinese-Milan, ecco com’è andata la gara della ‘Dacia Arena’

Udinese-Milan: analisi, giudizi, Top e Flop della partita dei rossoneri

Le dichiarazioni a fine gara del difensore brasiliano dell’Udinese, Danilo

Udinese-Milan vista sui social: i commenti più divertenti dei tifosi

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy