DA VAN BASTEN A SEEDORF QUANTI EX TRA AJAX E MILAN

DA VAN BASTEN A SEEDORF QUANTI EX TRA AJAX E MILAN

di
Seedorf (foto www.futblogger.com)
Seedorf (foto www.futblogger.com)

Domani si giocherà Milan-Ajax valida per l’ultima giornata del girone di Champions League. Oltre al le statistiche che hanno entrambe le squadre risalta all’occhio i nomi di calciatori che queste due formazioni si sono divisi durante la loro storia.

Partiamo dai più grandi, persone che hanno fatto la storia di entrambe le squadre: si parla di grandi quindi non è possibile non parlare di Marco Van Basten. Il Cigno di Utrecht con i lancieri ha vinto tre Campionati olandesi, tre Coppe d’Olanda e una Coppa delle Coppe. Giunto al Milan,invece, ha superato sé stesso vincendo tutto quello che era possibile vincere: 4 campionati, 4 supercoppe italiane, 3 coppe dei campioni, 3 supercoppe Uefa e 2 Intercontinentali, inoltre ha vinto per ben 3 volte il Pallone d’Oro.

Continuando a parlare di grandi nomi, possiamo citare Clarence Seedorf. Clarence ha vinto una Champions League con l’Ajax (proprio contro il Milan), poi, al Milan, ha conquistato due “Coppe dalle grandi orecchie”, due scudetti, una Coppa Italia, due Supercoppe italiane,due Supercoppe europee e una Coppa del mondo per club.

Continuiamo con la lista. Aggiungiamo Frank Rijkaard. Con la maglia olandese ha conquistato la bellezza di tre Coppe d’Olanda, cinque Campionati olandesi, due Supercoppe olandesi, una Coppa delle Coppe, una Champions League. Con il Milan si è aggiudicato ben due scudetti, due Supercoppe italiane, due Champions League, due Coppe intercontinentali e tre Coppa UEFA.

Tra i ‘big’ non si può escludere Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese ha vinto due Campionati olandesi , una Coppa d’Olanda e una Supercoppa d’Olanda. Con i colori rossoneri vince un Campionato Italiano e una Supercoppa italiana

Oltre ai personaggi più famosi ci sono calciatori che non hanno influito nella storia dei due club. Tra questi mettiamo Winston Bogarde, Michael Reitziger, Edgard Davids e Patrick Kluivert. Se il primo e il terzo sono veramente sconosciuti il secondo ha sfondato con un’altra maglia italiana, quella della Juventus.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy