Cutrone alla Rai: “Ringrazio il mister, sono felice per l’esordio. Peccato aver perso”

Cutrone alla Rai: “Ringrazio il mister, sono felice per l’esordio. Peccato aver perso”

Ecco le parole di Patrick Cutrone, attaccante del Milan, alla Rai dopo l’amichevole dell’Italia contro l’Argentina

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

All’esordio con la maglia della Nazionale maggiore, ecco le parole del bomber del Milan, Patrick Cutrone, dopo il match amichevole contro l’Argentina: “Abbiamo avuto diverse opportunità per segnare, abbiamo giocato bene davanti. Peccato per le due ripartenze ed i gol presi”.

Sull’esordio: “Ringrazio il mister per avermi dato questa opportunità, continuerò ad impegnarmi per metterlo in difficoltà. Quando entro cerco di dare tutto me stesso, è questo il primo compito di un attaccante. Riesco a giocare sia da solo che con un compagno al fianco. Lo faccio al Milan e mi sono trovato bene anche qui.

Sulla partita: “Siamo partiti bene ma poi ci siamo allungati, davanti non arrivavano palle. Immobile, ad esempio, ha giocato una buona gara”.

Sulla convocazione: “Non ci credevo, pensavo all’Under 21. Il mio ruolo? Pensa ad aiutare la squadra, poi il resto vedremo. Il lavoro dell’attaccante è fare gol”.

Sulla ricerca di una fidanzata: “Sto bene da solo, per ora”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Cutrone: “Nazionale, un’opportunità da non sprecare: i sogni non finiscono mai”

Cutrone e la Nazionale: ecco il record che può raggiungere

Di Biagio su Cutrone: “Mi ha convinto con entusiasmo e gol”

Cutrone implacabile: già 15 i gol stagionali

Montella: “Cutrone è una mia creatura”

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy