Coronavirus, speranza rossonera: “Andrà tutto bene, dopo Istanbul c’è Atene”

Coronavirus, speranza rossonera: “Andrà tutto bene, dopo Istanbul c’è Atene”

In un momento d’emergenza per l’Italia, un messaggio di speranza giunge dai tifosi rossoneri: “Dopo Istanbul, c’è Atene”, lo striscione esposto in balcone

di Giacomo Giuffrida, @GG_Giuffrida
Milan Atene Istanbul Coronavirus

NEWS MILAN – Il momento di emergenza che sta vivendo l’Italia, e non solo, per via del coronavirus è particolarmente grave. Ma un messaggio di speranza arriva dai tanti striscioni con scritto “Andrà tutto bene”.

Ma i tifosi del Milan lo hanno modificato in maniera ironica ma nondimeno speranzosa: “Andrà tutto bene, perché dopo Istanbul c’è sempre Atene“. Lo striscione esposto sul balcone di un tifoso rossonero che sta facendo il giro del web. La foto è stata ripresa anche dal profilo Instagram ufficiale del club rossonero.

La storia del Milan in tal senso è emblematica per spiegare e ricordare che dopo un periodo tremendamente negativo, ci si può rialzare e ottenere successi prima insperati. Il Milan nel 2005 uscì con le ossa rotte da quella finale ad Istanbul di Champions League contro il Liverpool. In molti volevano lasciare la squadra o addirittura smettere con il calcio. Una buona parte di questi, tra cui Pirlo, Gattuso e Nesta, l’anno dopo vinsero il Mondiale. E nel 2007, quasi tutto il gruppo rossonero, capeggiato da Paolo Maldini e Carlo Ancelotti, si prese la rivincita ad Atene proprio contro il Liverpool.

Intanto oggi il giornalista Giorgio Dusi, direttore di ‘BundesItalia.com‘, ha rilasciato una dichiarazione esclusiva per noi di Pianetamilan.it >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy