Coppa America – Cile campione: Messi dice addio all’Argentina

Il Cile ha vinto, per la seconda volta in due anni, la Coppa America contro l’Argentina: Lionel Messi ha annunciato di voler lasciare l’Albiceleste

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Per Lionel Messi, fenomeno del calcio dell’epoca moderna e pluridecorato con il suo club, il Barcellona, sembra non aver mai fine la maledizione che gli impedisce di conquistare un trofeo con la maglia della sua Nazionale, l’Argentina. Stanotte, al ‘MetLife Stadium’, nel New Jersey, il Cile del tecnico (argentino) Juan Antonio Pizzi ha battuto per 4-2 ai calci di rigore la Selección albiceleste di Gerardo ‘Tata’ Martino, conquistando, dunque, la seconda Coppa America in due anni, e sempre ai danni di Messi e compagni. Per l’Argentina, per altro, si è trattata della terza finale persa in tre anni, se si considera pure quella dei Mondiali 2014 in Brasile contro la Germania. Al termine della partita, oltretutto, Messi (che nella notte ha sbagliato un penalty nella lotteria finale dei calci di rigore contro la ‘Roja’), secondo quanto riportano i media locali avrebbe deciso di chiudere con la Nazionale. L’avventura con “la Nazionale è finita per me”, avrebbe detto Messi alla TyC Sport, nelle dichiarazioni riportate in Italia dall’agenzia di stampa ‘ANSA’: Ci sono state quattro finali. E non mi sono bastate. Ci ho provato. Era la cosa che desideravo di più, ma non ci sono riuscito, quindi penso che sia finita”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Panchina Milan, rispunta l’ipotesi Montella

Profiling – Lacroix, un colosso elvetico per la difesa del Milan

Il Milan e Villas-Boas, pista complicata se non impossibile

Brocchi si chiama fuori, Giampaolo ad un passo: ecco il suo Milan

PM – Vangioni, le voci di un prestito sono infondate: le ultime

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy