Conti ha segnato più degli attaccanti titolari del Milan

Conti ha segnato più degli attaccanti titolari del Milan

Il terzino dell’Atalanta, giunto a 8 gol con quello di ieri, ha segnato più reti della coppia titolare di attaccanti del Milan.

di Redazione
Andrea Conti Atalanta

A 30 anni dalla semifinale di Coppa delle Coppe e a 26 dai quarti di Coppa Uefa l’Atalanta torna in Europa, blindando il 5° posto (grazie alla differenza reti) e centrando il miglior risultato della sua storia, come nel 1946-47. Merito di Gasperini, così come di Montella è il merito di un Milan mai domo. E comunque vicino, a 2 giornate dalla fine, all’approdo ai preliminari di Europa League. Un risultato che interromperebbe il triennale esilio, ma che può ancora essergli negato dalla Fiorentina o dall’Inter.

Nel primo tempo chiuso in sofferenza e in svantaggio per l’ottavo gol del terzino atalantino Conti ammirato in tribuna dal ct Ventura (ha segnato più lui degli attaccanti del Milan schierati in partenza), il risultato era ineccepibile e gli ex giovani milanisti Cristante e Petagna meritavano rimpianti, scrive oggi La Repubblica. Poi il gol di Deulofeu e il pari. Il Milan si salva, ma è l’Atalanta a festeggiare. Nonostante tutto.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Le parole di Montella nel post partita

Le pagelle di Atalanta-Milan

Percassi: “Kessiè ha tante offerte..”

Papu Gomez: “Ho 30 anni, vorrei una big”

SEGUICI SUFacebook/// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy