Conte: “So di dare sempre tutto”

Conte: “So di dare sempre tutto”

Momento difficile per Conte e per il Chelsea. L’allenatore italiano rischia di essere esonerato, ma non sembra infastidito dalla pressione. Milan su di lui.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

La situazione di Antonio Conte e di Vincenzo Montella potrebbe essere collegata. Entrambi non vivono un momento facile, ed entrambi rischiano l’esonero. Se il futuro dell’ex CT della Nazionale non dipende da quello dell’Aeroplanino, il tecnico rossonero potrebbe invece essere spinto giù dalla panchina proprio nel caso in cui Conte venisse esonerato. Si sa, la nuova dirigenza rossonera vorrebbe aprire un nuovo ciclo con l’ex juventino come allenatore. In conferenza stampa, oggi, Conte si è però detto sereno e con la coscienza a posto: “Penso che ogni allenatore debba sentire la pressione. Quando torno a casa sono contento e sereno, perché so di aver dato tutto me stesso per il club, per i tifosi e per i giocatori. Ma so bene che nel calcio può succedere di tutto”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Moggi sicuro: Conte al Milan e in Inghilterra lo danno per “morto”

Conte: “L’Italia andrà ai Mondiali. Il mio futuro? Penso al mio presente, il Chelsea”

Conte: “L’Inghilterra mi piace, in Italia troppa pressione”

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram /// APP

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy