news milan

CONTE – CHELSEA, c’è l’accordo di massima

Antonio Conte, CT dell'Italia (credits: GETTY Images)

Antonio Conte si allontana dal Milan: è in pole per la panchina dei Blues, davanti a Diego Pablo Simeone e Massimiliano Allegri. I dettagli

Daniele Triolo

"I giochi non sono del tutto fatti ma, come riporta questa mattina 'La Gazzetta dello Sport', tra Antonio Conte, attuale Commissario Tecnico della Nazionale italiana, ed il Chelsea ci sarebbe stato, nelle ultime ore, un contatto diretto nel corso del quale le parti avrebbero già discusso di questioni contrattuali.

"

"Si parla, ha continuato la 'rosea', di un accordo di massima già raggiunto tra i Blues e Conte, da rendere immediatamente esecutivo nel momento in cui il patron del Chelsea, il magnate russo Roman Abramović, scioglierà definitivamente le riserve per puntare sull'ex allenatore della Juventus per la stagione 2016-2017.

"

"Conte, in autunno, si può leggere ancora su 'La Gazzetta dello Sport', aveva effettuato un sopralluogo alle strutture del Chelsea e, si apprende, si sta dedicando con un corso full immersion allo studio della lingua inglese: tutti indizi che lasciano pensare ad un suo possibile, probabile approdo in Premier League. Conte ritiene, infatti, che ai londinesi bastino appena 2-3 innesti nel calciomercato estivo per tornare da subito competitivi per la vittoria del campionato.

"

"Per ora, naturalmente, Antonio Conte resta concentrato sugli impegni degli azzurri, e sui Campionati Europei che si disputeranno quest'estate in Francia, poi si vedrà. Il CT è attualmente, quindi, in pole position per sedere sulla panchina del Chelsea, ed ha scavalcato Diego Pablo Simeone, allenatore dell'Atlético Madrid, e Massimiliano Allegri della Juventus. L'eventuale accordo Conte – Chelsea, di fatto, taglierebbe fuori il Milan dalla corsa al tecnico leccese: non è un mistero che tutti, in casa Milan, da Silvio Berlusconi ad Adriano Galliani, avrebbero voluto puntare su Conte per la prossima stagione in caso venisse dato il benservito a Sinisa Mihajlovic.

"
tutte le notizie di

Potresti esserti perso