Pioli: “Il Milan non può permettersi di aspettare 10 anni per tornare in alto”

Stefano Pioli, tecnico rossonero, alla vigilia di Roma-Milan ha definito “lucide” le dichiarazioni di Paolo Maldini sugli obiettivi e le ambizioni del club

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILAN – Oggi pomeriggio, al ‘Milanello Sports Center‘ di Carnago (VA), Stefano Pioli, tecnico rossonero, ha introdotto i temi principali di Roma-Milan, gara in programma domani alle ore 18:00 allo stadio ‘Olimpico‘. In merito le dichiarazioni di Zvonimir Boban e Paolo Maldini, dirigenti del Milan, sulle ambizioni a breve termine del club rossonero, Pioli è sembrato sicuro.

“Io credo che tutti qui al Milan sanno delle ambizioni. Deve rimanere nelle prime posizioni e lo sanno tutti da Elliott a Pioli ai giocatori. Nessuno può permettersi di aspettare dieci anni per tornare in alto. Se non ci arriviamo non credo che ci rivedremo in questa sala stampa. Maldini ha fatto dichiarazioni lucide spiegando il momento e le questioni societarie. Ora tocca a noi sul campo. Conta solo la prossima partita, capisco i ragionamenti sul futuro ma dobbiamo tornare a vincere. Siamo il Milan e domani vogliamo giocare una partita convinta per essere protagonisti”. Per le dichiarazioni integrali di Pioli in conferenza stampa, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy