Napoli-Milan, Gattuso: “Grande emozione ma volevo vincere. Maldini? E’ la storia del Milan”

ULTIME NOTIZIE NAPOLI NEWS – Gennaro Gattuso, tecnico azzurro, ha parlato in conferenza al termine di Napoli-Milan del ‘San Paolo’: ecco l’intervista

di Peppe Gallozzi
Gennaro Gattuso Napoli

ULTIME NOTIZIE NAPOLI NEWSGennaro Gattuso, tecnico azzurro, ha parlato in conferenza stampa al termine del big match Napoli-Milan del ‘San Paolo‘. Queste le dichiarazioni di Gattuso:

Sull’emozione: “Tanta. Ricordi da giocatore, due anni intensi da allenatore e sapete che da bambino ho sempre tifato per i colori rossonero. Poi dopo il fischio d’inizio volevo difendere il Napoli e vincere la partita”.

Sulla partita:“Abbiamo creato tanto, sbagliando tantissime occasione. Il rigore è da rivedere, loro hanno fatto due tiri ed hanno segnato due volte. Stiamo dando poche opportunità agli avversari, ma stiamo prendendo troppi gol ultimamente”.

Sui rigori:“In questo momento la cosa più complessa sia la questione della posizione delle mani. Se becchi i giocatori tecnici te la fanno sempre sbattere sulle mani, allora capisci che bisogna fare chiarezza. Le mani fanno parte del gioco del calcio, mi sembra difficile senza dare la possibilità di usare le mani”

Su Maldini:“La famiglia Maldini ha scritto la storia del calcio Milan. Può solo far bene”

PER LE PAGELLE DEI CALCIATORI ROSSONERI STILATE DALLA NOSTRA REDAZIONE, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy