Montella: “Difesa a tre? Al Milan è bandita. Tra Romagnoli e Vangioni …”

Montella: “Difesa a tre? Al Milan è bandita. Tra Romagnoli e Vangioni …”

Vincenzo Montella, tecnico rossonero, ha parlato in conferenza della possibilità di stravolgimenti nel settore difensivo contro la Sampdoria

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Mattia De Sciglio e Luca Antonelli, infortunati, ne avranno per un mese. Davide Calabria sta facendo di tutto per recuperare, anche perché Ignazio Abate è un po’ acciaccato. Praticamente, nel Milan che, domani pomeriggio alle ore 12:30, affronterà la Sampdoria a San Siro, l’unico terzino di ruolo abile, arruolabile ed in forma fisica (quasi) perfetta è l’argentino Leonel Vangioni, il quale, finora, ha però collezionato appena 19′ in campionato tra Torino e Udinese.

Che Vincenzo Montella, dunque, possa persino pensare ad un cambio di modulo, passando alla difesa a tre, nel match contro i doriani? L’allenatore ha spiegato oggi, ai microfoni di ‘Milan TV’, la situazione dei difensori deputati a giocare domani: Cristián Zapata, nel caso in cui Alessio Romagnoli venga dirottato sulla fascia, e Vangioni, nell’eventualità, invece, il centrale nativo di Anzio conservi il suo posto nel cuore della retroguardia rossonera: “Zapata ha fatto una grande partita contro la Juventus. Vangioni lo sto inserendo piano piano, assomiglia un po’ ad Abate e non gioca da tempo, quindi devo fare una serie di valutazioni che vanno oltre l’aspetto tecnico-tattico”, ha spiegato Montella.

Successivamente, in conferenza stampa a Milanello, l’Aeroplanino ha provato a mischiare un po’ le carte: “Romagnoli terzino? Sto valutando, non voglio dare vantaggi a nessuno. Può giocare lui o Vangioni, sono due possibilità. L’argentino ora ha più minutaggio ma vediamo, devo ancora decidere”. Che si vada verso la difesa a tre, con Paletta-Zapata-Romagnoli? “Al Milan la difesa a tre è bandita – ha però sottolineato Montella -; io non credo nei moduli, ma nei calciatori e nelle proprie caratteristiche. Se poi dobbiamo mascherare una difesa a tre la faremo, come già fatto fin qui”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Cessione Milan, ci siamo: 500 milioni per il rilancio in Europa

Cáceres-Milan sul filo: visite ok, ma c’è il nodo ingaggio

Vivai, Milan nella ‘Top 20’ d’Europa

Milan-Sampdoria, Montella sceglie Sosa al posto di Locatelli

Montella: “Berlusconi porta sempre entusiasmo: c’è elettricità nell’aria”

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy