Milan, tanti infortuni. Brocchi spiega: “Il cambio di preparatore può incidere”

Milan: Cristian Brocchi ha perso, nel giro di pochi giorni, sia Andrea Bertolacci sia Giacomo Bonaventura. Il mister ha fornito la sua chiave di lettura

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Giacomo Bonaventura, centrocampista del Milan

Dopo la trasferta vittoriosa in casa della Sampdoria, il nuovo Milan di Cristian Brocchi ha perso il centrocampista Andrea Bertolacci, fermatosi per noie muscolari, e costretto a saltare la partita di giovedì scorso contro il Carpi. Quindi, venerdì, è stata la volta di Giacomo ‘Jack’ Bonaventura, che ha rimediato una piccola lesione muscolare. Entrambi i giocatori sono assenti dall’elenco dei convocati per la partita di domani pomeriggio contro il Verona.

Quest’oggi, nel corso della conferenza stampa di presentazione del match a Milanello, il tecnico Brocchi, oltre ad aver rivelato come le condizioni di Bonaventura verranno valutato nella giornata di mercoledì, ha provato a fornire la sua chiave di lettura sui ripetuti infortuni muscolari nel giro di pochissimi giorni. “Il cambio di preparatore incide? È statisticamente probabile, può incidere. Fortunatamente abbiamo avuto tutti infortuni leggeri – ha sospirato Brocchi -. Noi abbiamo cercato di non fare lavori atletici pesanti, almeno la metà comunque sono gli stessi che ho sempre fatto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy