Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN-SASSUOLO

Milan-Sassuolo, Pioli: “Sconfitta che fa male e mi preoccupa”

LIVE Conferenza stampa Milan, Stefano Pioli (Grafica PM)

Pioli, tecnico rossonero, ha parlato in conferenza al termine di Milan-Sassuolo, partita della 14^ giornata della Serie A 2021-2022.

Stefano Bressi

L'allenatore rossonero Stefano Pioli ha parlato in conferenza stampa al termine di Milan-Sassuolo, partita della 14^ giornata della Serie A 2021-2022. Ecco le sue dichiarazioni: "Fa male, ma come quella di domenica. Tutte ci devono far male perché vogliamo risultati diversi e con prestazioni diverse perché oggi non abbiamo giocato ai nostri livelli. Abbiamo subito troppo mentalmente il loro pareggio e non deve succedere perché abbiamo un modo di giocare che bisogna portare avanti anche nelle difficoltà. I minuti dopo il vantaggio sono importanti e dovevamo giocare con più attenzione. Poi abbiamo perso lucidità. Sette gol in due partite subiti sono troppi e tutta la squadra deve lavorare meglio. Non c'entra niente la Champions League. Siamo strutturati per il doppio impegno. Abbiamo perso lucidità e qualità, sbagliando palloni semplici. Abbiamo dato coraggio agli avversari. Sette gol sono troppi e significa che sono preoccupato. Dubbi non me ne mette la sconfitta. Sappiamo come dobbiamo giocare, ma qualche errore l'abbiamo commesso e cercheremo di farne di meno. Non dobbiamo uscire dalla partita con questo nervosismo. Ho provato a tranquillizzarli all'intervallo dicendogli che era lunga e di fare ciò che avevamo preparato. Poi abbiamo preso il terzo ed è un peccato, perché potevamo stare in partita. Maignan stava bene e poteva giocare. Le due sconfitte implicano un rallentamento inaspettato, volevamo fare sicuramente di più. I tanti fuorigioco sono simbolo di frenesia. A volte abbiamo anticipato il movimento e altre forzato la giocata. Non credo che sia mancata la reazione. Abbiamo provato a riprendere la partita nel secondo tempo. Poi dopo il terzo gol abbiamo fatto fatica. Solo i nostri tifosi non hanno mollato fino alla fine".

tutte le notizie di