Kek in conferenza: “Difficile accettare questa sconfitta”

Ecco le parole di Matjaz Kek, allenatore del Rijeka, in conferenza stampa dopo la sconfitta patita dai suoi ragazzi contro il MIlan

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

La sua squadra oggi ha sfiorato l’impresa, ma alla fine torna a casa con 0 punti e tanti rimpianti. Queste le parole, in conferenza stampa di Matjaz Kek, allenatore del Rijeka: “Dopo aver sbagliato due gol a inizio partita e poi prendi gol all’ultimo minuto soffri, è molto dura da accettare. Dobbiamo riflettere molto sulla gestione degli ultimi minuti, non possiamo prendere gol in questo modo. Cosa ho pensato al gol del 3-2? Non ve lo dico, ma dobbiamo reagire meglio per evitare episodi del genere”.

Sul calore dei tifosi croati: “Per quanto riguarda i disordini in centro a Milano non posso commentare, non ero presente, sicuramente sono episodi da condannare. Mi spiace molto per i nostri tifosi però, che ci hanno sostenuto fino alla fine e sono rimasti delusi da questo risultato. Qualche mela marcia, purtroppo, c’è sempre”

Dal nostro inviato a San Siro Edoardo Lavezzari

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan-Rijeka: le nostre pagelle

Milan-Rijeka: la gioia di Cutrone a fine partita

Mirabelli: “Montella? Ce lo teniamo stretto”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy