Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

COPPA ITALIA, INTER-MILAN

Inter-Milan, Inzaghi: “Gol in trasferta? Bisognava fare come in Europa”

Simone Inzaghi (allenatore Inter) | Serie A News (Getty Images)

Simone Inzaghi, allenatore nerazzurro, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Inter-Milan di Coppa Italia. Ecco cosa ha detto

Salvatore Cantone

Simone Inzaghi, tecnico nerazzurro ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Inter-Milan di Coppa Italia. Ecco cosa ha detto :"La squadra arriva a questa semifinale carica e motivata, sappiamo l’importanza della sfida e quello che rappresenta per i tifosi e la società. Arriviamo da tre vittorie consecutive, stiamo preparando bene la partita. Se giocherà Lautaro? Mancano ancora due allenamenti, cercherò di scegliere il meglio per la partita di domani. Dobbiamo scindere le due competizioni, domani è importantissima ma poi a seguire ci sarà il campionato sapendo che siamo in corsa per i due obiettivi. Stiamo facendo un ottimo percorso, dopo la vittoria della Supercoppa contro la Juve” .

Sull'essere favorito: "“Noi favoriti? Ci sono stati tre derby, domani sappiamo di dover vincere e vogliamo farlo per andare in finale. Avremmo potuto ottenere di più negli altri derby, sappiamo che gli episodi sono determinanti e sicuramente lì dovevamo fare di più. Bisognerà avere concentrazione massima considerando anche il gol in trasferta, contro un avversario di valore, per 95 minuti e anche oltre se servirà. I gol in trasferta doppi a differenza dell’Europa? Bisognava fare uguale a quanto deciso in Europa, ma ormai era tardi”.

Sul vice Brozovic: "Conosciamo la sua importanza, il suo periodo di assenza è coinciso con il nostro periodo meno brillante. Gli altri si sono alternati al suo posto, sappiamo che abbiamo tutte mezze ali alle spalle di Marcelo, ma di volta in volta hanno cercato tutti di darmi il massimo". Intanto si punta a un centrocampista.

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

 

tutte le notizie di